Comunicato Stampa Maratona di Peter Pan 2017

Comunicato stampa

Tutti per uno, uno per tutti : domenica 1 ottobre “Corriamo insieme a Peter Pan” !


Roma, 29 settembre 2017In dirittura d’arrivo l’attesa 19esima edizione della gara non competitiva di solidarietà “Corriamo insieme a Peter Pan”, in programma a Roma nel parco di Villa Pamphilj domenica 1 ottobre. L’iniziativa è promossa dall’associazione di Volontariato Peter Pan Onlus, con il Patrocinio di Roma Capitale.

Interverrà Max Maglione nel ruolo di speaker ufficiale. Premiazioni e momento istituzionale alle ore 12 con Max Rendina, Pilota Internazionale di Rally, gli attori Niccolò Senni con Neva Leoni, Francesca Valtorta, Diana Del Bufalo e Matteo Branciamore.

Le Istituzioni presenti: per Roma Capitale interverrà alle ore 9,30 la delegata della Sindaca Raggi, Cristiana Paciocco - Vice Presidente Vicario Commissione Capitolina Politiche Sociali e Salute. Per il Municipio Roma I Centro, dalle ore 12, Sabrina Alfonsi - Presidente, Emiliano Monteverde - Assessore Politiche Sociali e dei Servizi alla Persona, Promozione della Salute, Politiche dello Sport. Per il XII Municipio, alle 9,30, Fabiana Tomassi, Assessore alle Politiche Scolastiche, Culturali e Sportive

Le iscrizioni alla corsa sono individuali o di gruppo, e si può partecipare tenendoci per mano, nonni e nipoti, con l’amico a quattro zampe, all’insegna della solidarietà e della condivisione. “A scandire il tempo della giornata non saranno le lancette del cronometro, ma uno dopo l’altro i passi del cuore al fianco dei nostri giovani che lottano contro la malattia – dichiara Giovanna Leo, presidente Peter Pan Onlus, che prosegue - Con i nostri volontari siamo pronti ad accogliere a braccia aperte centinaia e centinaia di iscritti anche quest’anno. Quando Peter Pan chiama, le cittadine e i cittadini rispondono sempre, e questo ci riempie il cuore di gioia, perché anche grazie al loro aiuto possiamo accogliere sempre più bambini e adolescenti malati di cancro”

Iscrizioni: Online individuali e gruppi fino alle 21.00 di venerdì 29 settembre su www.maratonadipeterpan.it (nel sito c’è una vasta gallery con le immagini delle ultime edizioni per entrare appieno nello spirito dell’iniziativa solidale).
Presso il Punto Jogging di Villa Pamphilj Individuali: sabato 30 settembre: dalle 10.00 alle 18.30. Domenica 1 ottobre: dalle 9.00 alle 9.30 (fino alle 10.30 per le gare bambini). Gruppi (minimo 10 persone): sabato 30 settembre: dalle 10.00 alle 18.30.
Ritrovo: ore 9.00 a Villa Pamphilj presso il Punto Jogging (P.zza del Bel Respiro, Via Vitellia angolo Via Olimpica)
Partenze: ore 10.00: Corsa (percorso di 4km e 200m). Ore 11.30: Corsa bambini fino a 11 anni (m. 60 - 300 - 500).

Non solo maratona. Al termine delle gare iniziative per tutti fino al tramontar del sole ne ‘L’Isola che c’è’, una grande area esperenziale con tante attività per bambini e ragazzi, allestita e diretta dai Volontari dell’Associazione. Al termine delle gare i bambini potranno portare nell’Isola che c’è bambole e peluche da curare, suonare strumenti realizzati con materiali di recupero, giocare con clown e bolle di sapone, partecipare ai percorsi di agility dog con gli istruttori della Scuola Italiana Cani Salvataggio, e fare molto altro ancora. Per i grandi inoltre ci saranno il Mercatino delle ‘Mani Felici’, la “Pesca a Sorpresa”.

Il contributo di partecipazione prevede una
donazione minima di € 10 per gli adulti e € 5 per i bambini fino a 11 anni. I proventi delle piccole donazioni aiuteranno l’ associazione Peter Pan a gestire il suo Polo d’accoglienza onco-ematologico ‘La Grande Casa di Peter Pan’.

I premi: Per tutti gli iscritti uno zainetto ‘sorpresa’, e per tutti i bambini ci sarà anche una medaglia di partecipazione. Il gruppo più numeroso riceverà un buono spesa per ritirare prodotti biologici presso ‘Biomens’. Estrazione di premi speciali per tutti i partecipanti alla corsa di Km 4,2: un Mini i-Pad Apple, un abbonamento annuale per 1 persona presso “La Palestra”, un abbonamento per 2 persone al “Teatro Golden”.

Peter Pan Onlus ringrazia per il sostegno dato all’evento
: Regione Lazio per lo sport, ARSIAL, BIOmens, Stanhome, Magiordomus, Conad, Teatro Golden, LA PALESTRA, UPS.
E ringrazia per la partecipazione: AiCS, Scuola Italiana Cani Salvataggio, PC Components Europe, Sapience to Change, Libelà, AG Studios Roma, Daniele Antonini, Gigi e le Strutture Sonore.

‘La Grande Casa di Peter Pan’: è il polo d’accoglienza creato dalla Onlus Peter Pan ai piedi del Gianicolo a Roma a partire dal 2000. Qui l’associazione accoglie, gratuitamente e per tutto il tempo necessario, quelle famiglie con bambini e adolescenti malati di cancro costrette a migrare nella Capitale dall’Italia e dal mondo per garantire ai propri figli l’accesso a terapie d’eccellenza presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

E’ situata in prossimità dell’ospedale, e consente anche ai giovani pazienti lontani da casa di poter accedere alle terapie quotidiane in day hospital. Grazie all’esistenza della Grande Casa di Peter Pan il tasso di deospedalizzazione ha raggiunto ben l’82%.

Qui l’associazione fa del suo meglio per restituire ai bambini ed agli adolescenti malati i diritti negati dalla malattia. Ha creato per loro ampi spazi, sia per le attività didattiche che per quelle ludiche e ricreative, da svolgere nel prezioso tempo libero dalle terapie. I Volontari dell’associazione, opportunamente formati, insieme a docenti, esperti di varie discipline umanistiche, tecnologiche e artistiche, animano e vivacizzano le loro giornate, favoriscono l’integrazione tra culture diverse. L’intero programma di attività è studiato attentamente nei minimi dettagli al fine di proporre stimoli per interessi nuovi che possano aiutare bambini e ragazzi a vivere nel miglior modo possibile il tempo delle pesanti e lunghe cure, e a guardare al futuro con positività.

Per i genitori così provati dalla malattia del figlio e dal disagio di ritrovarsi improvvisamente catapultati in una grande città dispersiva e cara come Roma, ‘La Grande Casa di Peter Pan’ rappresenta non soltanto un approdo sicuro, accogliente e gratuito, è per loro il luogo dove scongiurare quella normale tendenza all’isolamento generata dalla malattia, dove condividere paure e speranze con chi sta vivendo lo stesso problema, cucinare come a casa, ed avere il supporto quotidiano di una psiconcologa, non sentirsi mai lasciati soli. Da sottolineare il fatto che Peter Pan Onlus accoglie l’intero nucleo familiare, genitori, con fratelli e sorelle, aspetto molto importante perché consente al nucleo familiare di rimanere unito, per l’intera durata delle terapie.

L’associazione ha creato il polo d’accoglienza e prosegue nella sua mission con le donazioni liberali di privati e di aziende, grazie alla generosità dei suoi stakeholders, ed ai proventi delle sue iniziative istituzionali, come per esempio questa maratona annuale. Pubblica annualmente il Bilancio di Missione al fine di essere trasparente al 100%.

Peter Pan Onlus fino ad oggi ha garantito ospitalità a circa 700 famiglie, tutto l’anno, e 24 ore su 24, grazie al supporto della sua rete di circa 200 Volontari e di un piccolo staff professionale. Nel solo 2016 ha accolto 497 ospiti, e ben 24.165 sono state le giornate di ospitalità totali, numeri che pongono Peter Pan Onlus al vertice in Europa.


Ufficio stampa: Maria Chiara Verdacchi – Ufficio stampa - 335.7846859 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

logo pp bianco
Nasce a Roma nel 1994 dal desiderio di un gruppo di genitori di bambini malati di tumore di offrire ad altre famiglie un aiuto concreto per affrontare nel migliore dei modi la dura esperienza della malattia.
In particolare ha voluto creare strutture di accoglienza per le famiglie non residenti a Roma che vengono nella Capitale per curare i propri figli.

L'ospitalità nelle nostre Case è del tutto gratuita, grazie alla generosità e alla sensibilità di tanti privati e di tante aziende che hanno compreso l'importanza della nostra missione.

Contatti

Sede       Via San Francesco di Sales, 16  
00165 Roma
web         www.peterpanonlus.it
email      Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
telefono  06684012
C.F.         97112690587
Numero Verde     800 984 498